Per spinta di vento contrario

Immobile,
l’eterna durata di un attimo:
per spinta di vento contrario,
continuo il mio volo

E penso che il vento
che ferma il mio andare
Pulisca di nubi il mio cielo
E increspi il tuo mare.

TrackBack URI | RSS feed for comments on this post


Leave a reply

*